Un uomo nella Chiesa don Primo Mazzolari

un_uomo_nella_chiesa_don_primo_mazzolariJPG

 

di: Giorgio Campanini

 

 

 

 

 

La figura di Don Primo Mazzolari (1890/1959) stà sempre più emergendo come una delle voci più significative del cattolicesimo italiano della prima metà del Novecento: i suoi scritti e le annate di “Adesso” (la rivista da lui fondata in gran parte redatta) rappresentano ancora oggi un essenziale punto di riferimento per un’adeguata conoscenza del cammino della Chiesa italiana attraverso il nazionalismo, il fascismo, la Resistenza, la ricostruzione. Le pagine qui raccolte fanno il punto sull’insieme dell’opera mazzolariana, dalle passioni nazionalistiche degli anni giovanili alle intense e sofferte pagine di Tu non uccidere (1955), quasi suo testamento spirituale. Un ampia ricognizione sull’ormai cospicua mole di studi mazzolariani consente di fare il punto sulla sua personalità e sull’eco che ha avuto in italia l’opera, e soprattutto la testimonianza di vita, del parroco di Bozzolo.

Casa Editrice Morcelliana anno 2011

You may also like...

Comments are closed.